È uscito Buffy 8×12

ImageÈ uscito pochi giorni fa il numero 12 dell'ottava stagione di Buffy, il primo dell'arco "giapponese" scritto da Drew 'Cloverfield' Goddard.

Ed è un numero bellissimo, uno dei migliori finora, Buffy al 100%!

Per un determinato avvenimento (non particolarmente rivoluzionario, ma molto divertente… e del genere a cui i media si attaccano subito), c'è molta più attenzione del solito su questo numero. Ecco un'intervista a Joss su Newsarama, una a Scott Allie su Comic Book Resources, un articolo molto, molto stupido (questi palesemente non hanno alcuna idea di che cosa stanno parlando) su ABC News e la risposta nell'editoriale di Scott Allie sul sito Dark Horse, un articolo sul New York Times e un articolo, con interventi di Drew Goddard, sul sito di MTV .

Nelle varie interviste si parla anche di alcuni avvenimenti dei prossimi numeri (specialmente la comparsa di un certo personaggio sul numero 16, di cui abbiamo già parlato).

Nelle interviste Joss e Scott Allie indicano anche un piano di massima per i restanti story-arc e autori dell'ottava stagione che terminerà con il numero 40 (e Joss conferma che ce ne sarà una nona, dopo, vendite permettendo – vendite che ora come ora permettono ampiamente).

#1-5 Joss Whedon
#6-9 Brian K. Vaughan
#10-11 Joss Whedon
#12-15 Drew Goddard
#16-19 Joss Whedon
#20 Jeph Loeb
#21-30 un mix di Jane Espenson, Doug Petrie, Drew Greenberg, Jim Krueger e un altro ancora da decidere
#31-35 Brad Meltzer (o quattro o tutti e cinque i numeri)
#36-40 Joss Whedon

 

Varie

Dopo tanti mesi di silenzio riprendiamo con gli aggiornamenti al sito! In questi mesi Joss non è stato con le mani in mano, anzi, s’è dato da fare in diversi progetti che ora riassumo divisi per argomento.

Prima di tutto, in questo post, le cose che non si incastrano nelle altre categorie.

Ha debuttato Runaways! E’ iniziato sul numero 25 il run di Joss sulla testata creata da Brian K Vaughan. Il run durerà solo 6 numeri, al cui termine Joss verrà sostituito da Terry Moore.
Leggete il primo numero online gratuitamente.

Sempre sul lato fumettistico non relativo a Buffy o a Astonishing (di cui parliamo nelle sezioni apposite), nello spazio myspace della Dark Horse è comparso Sugarshock! Una speciale storia, pubblicata gratuitamente su internet, scritta da Joss. Correte a leggerla! Newsaramane ha parlato e anche Comic Book Resources

Joss ha scritto un film dell’orrore (“che metterà termine a tutti i film dell’orrore, letteralmente”) con Drew Goddard. Il titolo è Cabin in the Woods.

Qui trovate una grande intervista a Joss!

Joss resterà la voce alla stagione tre di Robot Chicken (serie “animata” di Seth Green), e dirigerà un altro episodio di The Office.

Goners è in pieno sviluppo (peccato per il tempo buttato su Wonder Woman), e al momento sta ricevendo delle note dallo studio sulla sceneggiatura.

Sta lavorando su un breve balletto con protagonista Summer Glau chiamato The Serving Girl. Sta scrivendo la musica.

Molte di queste notizie vengono dal report minuto-per-minuto della conferenza stampa di Joss alla Comic Con lo scorso luglio, da Whedonesque.

Ottava stagione

ImageScusate per il periodo di pochi aggiornamenti… oggi però ce n'è uno grosso! Una lunga intervista a Joss su TV Guide in cui parla diffusamente dell'ottava stagione a fumetti di Buffy, in uscita a marzo negli Stati Uniti [e aggiungo qui che per un'edizione italiana se ne comincerà a parlare dopo che i primi numeri verranno raccolti in volumetto in America, per cui non prima dell'autunno 2007].
Nell'intervista Joss tocca di striscio anche altri argomenti, ma principalmente parla di Buffy:

Image
Prima pagina del numero 1

– Buffy (il telefilm) non è stato cancellato improvvisamente, lui sapeva di non poter fare più di sette stagioni, e così gli altri. I piani iniziali erano per cinque stagioni, ma un volta chiaro che si sarebbe andati oltre già si sapeva che sette sarebbe stato il limite ultimo. [Questo era già ben noto, ma visto quanto spesso si sente affermare il contrario da gente che non sa di costa sta parlando, è sempre meglio ribadirlo!];
– La stagione a fumetti durerà dai 20 ai 30 numeri (per circa due anni, quindi! Joss vuole riuscire a mantenere la mensilità), lui farà i primi quattro, gli ultimi quattro, e sicuramente anche altri numeri interni [questa notizia è una novità];
– Ovviamente la storia riguarderà il fatto che ora il mondo è pieno di Cacciatrici;
– Altrettanto ovviamente una delle cose belle nel fare un fumetto invece di un telefilm (anche se Joss sottolinea che oggi, a differenza di qualche anno fa, è più facile far molto anche nei telefilm) è che non c'è un budget, per cui lo scenario non è limitato;
– Per quanto riguarda Spike e gli altri personaggi di Angel anche se in teoria non potrebbero essere usati (perché i diritti li ha un'altra casa editrice), stanno lavorando per poterlo fare comunque… non saranno comunque protagonisti principali, ma non lo sarebbero stati comunque;
– Nessuno l'ha contattato per eventuali seguiti di Serenity, ma se lo facessero lui, naturalmente, sarebbe ben disposto;
Battlestar Galactica è il suo show preferito. Forse di tutti i tempi;
– I suoi fumetti preferiti al momento sono Planetary, Girls, Next Wave e The Ultimates.

Ne approfitto inoltre per segnalarvi un'altra intervista di Joss su questo argomento, a Entertainment Weekly di qualche giorno fa, ed egregiamente riassunta su Buffymaniac.

Vi ricordo infine che questo fine settimana a Milano c'è la Buffycon (preceduta venerdì dai Colonial Days, di BSG)… passate a salutarci!

Astonishing e Runaways

ImageDue giorni fa è uscito il numero 17 di Astonishing, e già fioccano le recensioni estremamente positive (Wizard Universe). Probabilmente uno dei migliori numeri.

Sono anche usciti i dati di vendita del numero 16, che si è classificato al quarto posto tra i più venduti ad agosto.

Ma la grande notizia è che Joss, dopo la fine di Astonishing, passerà a scrivere Runaways, una delle sue serie preferite, prendendo il posto di Brian K. Vaughan che abbandona la serie col numero 24. Joss subentrerà con il numero 25 il prossimo aprile. Qui potete trovare l'annuncio, un'intervista a Joss di Newsarama e una di Comic Book Resources. E soprattutto gli interventi di Joss su Whedonesque .

Podcast di Joss alla Comic Con

Su questo sito potete trovare un podcast che contiene un’intervista a Joss durante la Comic Con dello scorso fine settimana. Molti i temi trattati durante l’intervista (Goners, Wonder Woman, l’ottava stagione di Buffy, Serenity, Astonishing…), naturalmente anche se nulla che già non si sapesse. L’unica cosa vagamente “nuova” è l’assoluta certezza che Astonishing X-Men non durerà oltre il 24. Se Joss e Cassaday lavoreranno ancora insieme (come vorrebbero), sarà su altri progetti.

(E qui invece potete trovate un video con intervista a Nathan Fillion, alla Convention di Londra di qualche settimana fa)

Interviste e tutto il resto

Scusate per la lunga pausa! Aggiorno ora perché questa sera, su Italia uno alle 20:15 va in onda l’episodio 2×06 di Veronica Mars, cioè proprio l’episodio in cui compare Joss! Non perdetevelo!

Poi, altre notizie varie…

Magnifica e lunghissima intervista a Joss realizzata da Brian Bendis.
Varie highlights:
– Difficilmente ci saranno dei film tv sul buffyverse, per motivi di soldi;
– La serie animata non ci sarà mai, per motivi di soldi;
– Joss sta scrivendo la seconda stesura di Wonder Woman (la prima stesura l’ha consegnata tra il 13 Marzo e il 2 maggio);
– Joss ha appena visto la miniserie iniziale di Battlestar Galactica a la adora (aggiornamento da Whedonesque : è a metà della prima stagione e la adora ancora di più);
– A Joss in fondo non dispiace del tutto che abbiano riciclato parte della sua storia per X-Men 3. Ed è anche piacevolmente sorpreso dalla discussione che gli attori hanno improvvisato pubblicamente sui temi da lui trattati (In questo incontro pubblico).

Intervista a Joss in cui parla di fumetti: Astonishing, Serenity e Buffy.

Intervista a Joss sul film Brigadoon.

Intervista a Joss.

Intervista a Joss.

Intervista (video) a Joss.

Intervista (video) a Joss dai Saturn Awards.

– Joss vince il premio Vision of the Future della Space Frontier Foundation.

Joss disegna Emily Strange per la Dark Horse.

Foto (thumbs) di Joss all’evento benefico Equality Now, 15 maggio.

-È in lavorazione un libro su Joss molto più approfondito di quello già uscito qualche anno fa.

Astonishing News

ImageAstonishing X-Men candidato all’Eisner Award come miglior serie regolare.

Astonishing 13 è stato l’albo più venduto in USA a febbraio;
Quarto posto in aprile.

Joss Whedon contro Mark Millar.

– E nel frattempo è uscita (in USA) l’edizione Hardcover di tutto il primo ciclo di Astonishing X-Men, in edizione di lusso (Amazon uk).

Intervista a Laura Martin, colorista di Astonishing.

– Joss prende il posto di Quesada nella sua colonna settimanale su Newsarama con Straczynski, Bendis e Loeb.

River Tam Sessions

Pare che il DVD italiano di Serenity uscirà il 22 febbraio (curiosamente prima di quello uk), o almeno così annuncia il negozio online Terminalvideo. Il DVD sarà in vendita anche abbinato a The Chronicles of Riddick (?) e come UMD per PSP. (Grazie a Buffymaniac).

Il DVD USA continua a restare saldamente al primo posto della classifica di Amazon… mentre il cofanetto di Firefly risale sempre più, è ormai giunto al terzo posto!

Infine segnaliamo un’altra interessante intervista a Joss da USA Today

… e, come regalo di Natale per gli utenti del sito, la versione sottotitolata delle “River Tam Sessions“, i filmati di marketing per Serenity, scritti e diretti da Joss, usciti di soppiatto quest’estate con protagonisti Summer Glau nella parte di River Tam e lo stesso Joss, nel ruolo di un uomo dell’Alleanza! Potete vederle direttamente anche cliccando su “Leggi tutto” qui sotto (YouTube)!

Continua a leggere River Tam Sessions

DVD di Serenity in USA

Oggi esce il DVD di Serenity in USA! Le vendite saranno cruciali per il futuro del “Fireflyverse”, e almeno per ora le cose sembrano andare bene, perche’…

Serenity è il numero uno nei più venduti su Amazon! E Firefly rimane tra i primi dieci, variando la sua posizione ogni ora… per seguire l’evoluzione: Fireflyfans (Serenity, Firefly)
Per quanto riguarda le vendite dei DVD di Firefly, nel 2005 è al 16° posto (nel 2004 era al 60°, e nel 2003 61°).

Inoltre Serenity è il miglior film di fantascienza dell’anno secondo IGN. “Vince” anche come miglior soggetto e miglior trailer… ed era tra i candidati come miglior film. Il film è anche al secondo posto come miglior film del 2005 su Moviehole.

Su Moviefone potete trovare altri spezzoni dagli extra (gag reel inclusa) e una breve intervista a Joss.

Altre nuove interviste a Joss le potete trovare su Comcast Movies, Comingsoon.net, Bullz-Eye.com, The Star e Ain’t It Cool.

Tre interviste anche con Alad Tudyk, Ron Glass e Christina Hendricks su IGN, dove le speranze per un seguito restano alte.

Aggiornato infine il sito delle River Tam Sessions, con una dettagliata storia di quanto successo in realtà quest’estate.

DVD Serenity

>Se vi prude la carta di credito ora il DVD australiano di Serenity è stato annunciato ufficialmente (con una bellissima copertina) e a seconda del sito presso il quale lo si ordina (sui due siti principali di DVD australiani si potrà ricevere una confezione originale diversa.

Sempre riguardo ai DVD di Serenity la promozione in USA è inizata… il sito ufficiale è stato rinnovato e sul forum ufficiale si può trovare un clip di una scena eliminata (quella con Inara), preceduta da un’introduzione di Joss. Attenzione che al momento sul sito i link per Quicktime e Windows Media Player sono invertiti! Anche scifi.com ha un breve clip da mostrare, su Book.

Infine una breve intervista di TV Guide su Firefly e Serenity.