DVD e Blu-ray di The Avengers

The Avengers SteelbookScusate l’assenza di notizie in questo periodo ricco… eravamo in vacanza!

Tre giorni fa sono usciti in Italia i DVD e i Blu-ray di The Avengers. Visto che è stata fatta una confusione incredibile meglio riassumere quali sono le varie edizioni e consigliare cosa prendere.

DVD

– Ne esiste una sola edizione (anche allegata a Panorama questa settimana), per cui c’è poco da scegliere. Un solo disco, pochi extra. Amazon.it.

Blu-ray

Ma i DVD sono ormai morti, i lettori Blu-ray te li tirano dietro e quindi è anche giusto concentrarsi su quelli. Peccato che non ci sia un granché nemmeno qui.

Blu-ray + E-copy. La versione base Blu-ray è questa. Con in più la E-copy… che potrebbe tornare remotamente utile. Un solo disco, pochi extra. Amazon.it

Blu-ray + Blu-ray 3D + E-copy. Come sopra, più un disco con il film in 3D. Per quelle due o tre persone a cui interessa avere un film in 3D (aggiunto in post-produzione) a casa. Amazon.it

Blu-ray Steelbook. Si comincia a ragionare. Confezione metallizzata e soprattutto un intero disco (Blu-ray) in più con un documentario dietro le quinte di novanta minuti. Va da sé che questa è l’edizione da comprare, pur non avendo E-copy. Risulta al momento esaurita ovunque, purtroppo, ed è difficile da trovare nei negozi (è un’edizione limitata). Ma questo venditore (molto affidabile) su eBay ne ha ancora delle copie. Acquisto consigliato.

Tutto bene? In realtà no, perché nessuno di questi DVD/Blu-ray contiene il commento audio di Joss. Perché “non c’è stato tempo”. Nessuna edizione internazionale lo include (nemmeno quella inglese non ancora uscita), sembra che solo in USA lo avranno. Quindi se vogliamo sentire Joss che ci parla del film dovremo per forza comprarci anche un DVD/Blu-ray USA quando uscirà a fine mese.

Cosa avrebbero dovuto fare? Ovviamente un’edizione con Blu-ray + DVD + E-copy con disco bonus e commento audio di Joss. Nemmeno con il terzo incasso di tutti i tempi si riescono a fare le cose bene!

EDIT: L’edizione steelbook è difficile da trovare nei negozi, ma non impossibile, come ci segnala Giulia nei commenti.

Dove eravamo rimasti: Dr. Horrible

La copertina del libro di Dr. Horrible.Per quanto riguarda Dr. Horrible non c’è moltissimo da dire, in realtà! Non è successo quasi nulla, con Joss impegnato con The Avengers, Nathan con Castle, Felicia con The Guild e Dragon Age Redemption e NPH con How I Met Your Mother e con l’essere da poco diventato papà.

Un annetto fa la voce che un seguito fosse in programma era girata… e sicuramente la trama esiste (e forse è anche stato parzialmente scritto), ma al momento tutto è sospeso.

Nel frattempo un Blu-ray è andato ad affiancarsi al DVD ed è uscita (su iTunes o Amazon MP3) la colonna sonora del commento (!) al musical, caso più unico che raro.

Potete anche vedere Joss che suona e canta uno dei suoi brani (“Heart, Broken”) in questo filmato:

Sta per uscire un libro che si preannuncia estremamente interessante: 160 pagine di volume dell’editore Titan Books (lo stesso dei companion di Firefly e Serenity, con i quali questo volume dovrebbe condividere il formato) con introduzione di Nathan Fillion, postfazione di Neil Patrick Harris e testimonianze di Felicia Day, Simon Helberg, Joss, Zack e Jed Whedon, Maurissa Tancharoen e chi più ne ha più ne metta. Il tutto condito da inedite foto di scena, l’intero script e tutta la musica.

Il volume uscirà a fine mese e si può ordinare su Amazon.com o Amazon.co.uk.

(Informazioni sul libro principalmente da a Scifi Mafia.)

Altra notizia degna di nota è che la QMx ha acquistato i diritti per poter produrre merchandising e negli ultimi anni ha messo in vendita magliette e una magnifica statuetta, purtroppo ormai esaurita. Sono invece recentemente stati ritirati i diritti per poter mettere in scena il musical (sono state realizzate tantissime rappresentazioni in questi anni). Sembra che i Whedon abbiano in programma qualcosa di ufficiale, quindi, su questo fronte.

La copertina del TPB di Dr. Horrible.Infine, lo scorso settembre, sono state raccolte in volume dalla Dark Horse tutte le storie brevi a fumetti di Dr. Horrible scritte da Zack Whedon: la storia dedicata alle origini di Dr. Horrible, già uscita come albo unico, le tre storie brevi pubblicate in precedenza online sull’ormai defunta MySpace Dark Horse Presents (“Captain Hammer: Be Like Me!”, “Moist: Humidity Rising” e “Penny: Keep Your Head Up”) e una nuova storia, “The Evil League of Evil”.
Il tutto con un’esilarante introduzione di Maurissa, Jed, Joss e Nathan.

DVD Serenity in box metallico

Cambiamo un po' argomento! Ne avevo sentito parlare (sul sito di Vampiro ), ma non l'avevo ancora visto fisicamente. Ora invece l'ho trovato in vendita al Media World per 9,90 Euro. E' una nuova edizione in confenetto metallico di Serenity! Sicuramente la miglior confezione italiana finora (dopo la triste prima edizione "rosa" e il cofanetto insieme a Le Cronache di Riddick)… ma anche una delle migliori mai realizzate al mondo! Curioso sia stata fatta proprio qui in Italia…

DVD Serenity Metal Box Italy

Potete acquistarlo anche, per esempio, su dvd.it

Dollhouse ? finito! Ora… DVD!

La prima stagione di Dollhouse è finita. Ed è finita col botto, con due dei più begli episodi mai visti (grazie a Jane Espenson, autrice del penultimo episodio "Briar Rose" e a Tim Minear, autore del finale di stagione "Omega"). Rimane ancora un episodio a sé stante (con Felicia Day), che si preannuncia pazzesco, ma che come sappiamo si vedrà solo sui DVD (o se qualche altro paese lo trasmetterà prima del 28 luglio, data di uscita del DVD).

E a proposito del DVD… ora come ora l'unico modo che abbiamo qui in Italia per supportare Dollhouse e far capire alla FOX che vale la pena di rinnovarlo (gli ascolti non sono saliti per gli ultimi episodi, anzi. Il finale era persino "contro" l'uscita nelle sale di Star Trek) e ordinare su Amazon il DVD. In questi ultimi giorni le prevendite sono schizzate in cima alle classifiche… e più ci resteranno, meglio sarà!

  

In questi ultimi giorni molte delle star dello show hanno ringraziato i fan e spronato a chiederne ancora su Twitter. Felicia sembra avere contagiato un po' tutti, possiamo trovare Miracle Laurie (November), Dichen Lachman (Sierra) e persino Eliza Dushku stessa. E sempre su Twitter potete far conoscere il vostro apprezzamento per la serie direttamente alla FOX, se volete. Ma probabilmente la cosa migliore è quella di dar loro motivazioni economiche, su Amazon. (O su iTunes, dove potete comprare tutti gli episodi trasmessi in HD se vi capitasse di avere un account USA…).

Flanvention!

ImageQuesto week-end era annunciata a Los Angeles la Flanvention II, forse la più grande convention di Firefly e Serenity, con molti attori ospiti ed eventi. Il tutto era organizzato dalla società Booster Events.
Le prime avvisaglie di qualche problema c'erano state circa tre settimane fa, quando Nathan sul suo blog aveva scritto che la sua presenza non era stata finalizzata da parte della Booster. Nel giro di poche ore però il messaggio è stato cancellato, a quanto pare era solo un disguido e tutto era andato a posto.
Poi, un settimana prima dell'evento la Booster annuncia che hanno problemi finanziari, e che la Flanvention II potrebbe saltare. Subito si attivano i California Browncoats per preparare un qualcosa che possa fare da alternativa, e lo chiamano Backup Bash… dopo un paio di giorni però la Booster rassicura tutti che hanno superato i problemi e per cui la Flanvention ci sarebbe stata.
Il giorno prima dell'evento, la Flanvention viene cancellata.
L'evento sostitutivo si attiva (arrivano circa 5000 dollari di donazioni dai fan di tutto il mondo), e gli attori cominciano a presentarsi comunque di loro volontà. La prima sera Adam Baldwin e Mark Sheppard, mentre il giorno dopo arriva Nathan con uno scatolone di suoi oggetti da regalare in giro, soprattutto a chi veniva da più lontano. Oltre a lui Christina Hendricks (che si è presentata col suo nuovo fidanzato, era la prima volta che uscivano insieme), Alan Tudyk (che nemmeno sarebbe dovuto essere alla Flanvention, perché aveva degli impegni!), Jonathan Woodward (che ha aiutato più di tutti l'organizzazione dei Browncoat), Brett Matthews e Greg Edmonton.
La cosa è poi proseguita spostando tutti quanti in autobus (pagati dall'azienda che ha appena annunciato il MMORPG di Firefly) dal bar dell'hotel (dove si sarebbe dovuta tenere la con e invece pagato con le donazioni) a un ritrovo "segreto"… il ristorante (che aprirà ufficialmente tra due settimane) di proprietà di Clare Kramer (Glory in Buffy) dove la festa è proseguita con le aggiunte di Michael Fairman (Niska), Ron Glass, Morena Baccarin (anche lei non era prevista alla Flanvention) e Yan Feldman (Mingo). Presente anche Michael Muhney (lo sceriffo Lamb di Veronica Mars).
Anche Tim Minear è passato, ha presentato un "fanvid" su sé stesso (un record! Il primo al mondo!) e ha fatto un commento (alla DVD) in diretta a "Ariel".
Jewel Staite, che non è potuta andare (non abitando a Los Angeles, nessuno le aveva prenotato un aereo), ha lasciato un messaggio sul suo blog. (Che si può riassumere con "It fuckin' sucks").
Alla fine Jewel è stata l'unica in programma a non esserci, e i presenti hanno anzi potuto contare sulla presenza degli altri attori che non ci saebbero dovuti essere. Naturalmente nessuno di loro ha visto una lira… oltre a non guadagnare niente per autografi e foto. Sono andati comunque perché sono Big Damn Heroes!

Il sito della Booster è rimasto offline due giorni… poi domenica è tornato online con questo (ridicolo) annuncio.
Chi ha perso centinaia di dollari si sta ora organizzando, ovviamente, anche se difficilmente rivedranno qualcosa. Circa metà dele persone che avevano prenotato, scoprendo della cancellazione, non sono proprio andate, non immaginando che comunque qualcosa ci sarebbe stato.

Ancora una volta gli attori e i fan di Joss si rivelano essere i migliori!

PS: Sono online, nella gallery, le foto della Buffycon 2006.

Joss sui DVD di Veronica Mars

ImageSono usciti in USA i DVD della seconda stagione di Veronica Mars, e, tra gli speciali, c’è un filmato di bloopers (errori) che include anche una scena con Joss. La scena in cui, nel telefilm, lui si vede sullo sfondo che parla al suo sottoposto… nel filmato si può ora sentire anche cosa diceva, ed è chiaro che stava improvvisando in puro stile Joss. Il filmato è anche disponibile su You Tube.

 

Done the Impossible

ImageSono finalmente iniziate le spedizioni di Done the Impossible (il DVD sui fan di Firefly e Serenity), che è ormai cresciuto fino a diventare un gigante, con più extra dei DVD ufficiali di Firefly e Serenity messi insieme! Oltre al documentario di 80 minuti ci sono 6 ore di extra, più una timeline interattiva e molto altro. Un acquisto sicuramente consigliato! Il DVD è stato presentato ieri alla Comic Con di San Diego, dove è stato anche proiettato il documentario.

Image
Il DVD e la copertina

Sul sito è anche disponibile, da oggi, il CD con la colonna sonora del documentario.

Se vi serve qualcosa di più per convincervi a ordinare il DVD… gli autori hanno deciso di rendere disponibile direttamente loro, gratuitamente, l’intero documentario, sul circuito bittorrent. Per cui, se non l’avete procuratevi un client torrent (consigliato µtorrent), e scaricatelo da questo link.

 

Premi e notizie varie

– Joss Whedon vince il Nebula per la sceneggiatura di Serenity.

Serenity vince come miglior film agli Spacey Awards canadesi.

– La versione olandese del DVD di Serenity ha una copertina diversa da tutte le altre.

Incontro tedesco con Joss, Nathan e Summer.

Serenity in lizza per l’Hugo Award.

Jane Espenson parla della sceneggiatura di “Objects in Space“, di Joss.

Firefly sarà a breve scaricabile (legalmente) qui a 1,99 dollari per episodio.

– La Titan sta per mettere in vendita non una ma DUE (Amazon uk: volume uno, volume due) guide a Firefly.

– Il 18 aprile è uscito l’HD-DVD di Serenity, il primo della Universal e uno dei primi in assoluto. (Amazon).

Proiezioni di Serenity al cinema per beneficenza. Operazione organizzata per aver luogo attorno al compleanno di Joss (17-30 giugno), ha ormai raggiunto proporzioni mai viste prima in occasioni simili.

Il cinese, questo sconosciuto

Firefly è arrivato in Italia… e non sembra che sia stato fatto un buon lavoro. Riporto solo quanto sentito dire, visto che non ho avuto modo di vedere la puntata, ma sembra che adattamento e doppiaggio siano persino inferiori alla (già generalmente bassa) media. Per dirne una Mal, quando “insulta” Inara le dà della “prostituta”… e… soprattutto… sembra sia stato eliminato il cinese. Scelta ridicola, squallida e assolutamente da condannare che squalifica completamente qualsiasi pretesa di serietà di questo lavoro. Si spera sia stato solo un errore del primo episodio, ma è abbastanza improbabile.

ImageIntanto esce oggi il DVD di Serenity in Italia.

Firefly e Serenity in Italia

Finalmente arriva Firefly in Italia! A partire da questo venerdì, su Canal Jimmy alle ore 21 (in replica il sabato pomeriggio alle 13:20, la domenica pomeriggio alle 15:30, il martedì sera alle 23:50 e il giovedì sera alle 22:45) debutta Firefly! Con la prima parte dell’episodio pilota. La serie verrà infatti trasmessa con l’esatto ordine di produzione. Il doppiaggio è diverso di quello del film, potete vedere i doppiatori sul sito di Antonio Genna.

Mancano inoltre ormai pochi giorni all’uscita dell’edizione italiana del DVD di Serenity, il 22 febbraio. Dopo la (scarsa) edizione americana e il magnifico doppio DVD australiano, arriva la nostra edizione, via di mezzo tra le due (e identica, nei contenuti, all’edizione britannica, che uscirà però una settimana dopo). Il DVD di può già prenotare sui maggiori siti italiani di vendita DVD.

Per quanto riguarda le vendite del DVD USA, sembra che ora tutte le spese siano state coperte e si stia finalmente iniziando ad avere un profitto. Bisognerà vedere nei prossimi mesi quanto sarà questo profitto e se basterà alla Universal.