C’è un’altra scena dopo i titoli di coda?

Pensavate di aver visto tutto The Avengers? Vi sbagliavate!

Sembra che Robert Downey Jr. non stesse facendo il simpatico quando alla premiere di Los Angeles aveva detto che il giorno dopo avrebbero girato un’altra scena… quando il film uscirà venerdì nelle sale americane sembra infatti che ci sarà un’ulteriore scena finale, dopo tutti i titoli di coda (a differenza di quella che abbiamo visto anche noi con Alexis Denisof a metà titoli).

Questa immagine proviene infatti dalla scena in questione!

Seconda scena finale di The Avengers

Vendicatori in passerella

Premiere RomaSe siete stati a una delle anteprime di martedì sera, questo video dallo stentato inglese, dalle domande imbecilli agli attori e dai totalmente fuori luogo personaggi “VIP” italiani vi sarà familiare. Ma visto che non è giusto che si debba soffrire in “pochi”, eccolo qui in tutta la sua gloria (?) per chi il film l’ha visto a partire da mercoledì.

Un consiglio: se volete guardarlo, fatelo dopo il film, visto che naturalmente è pieno di spoiler (per la gioia di quelli che se lo sono dovuti sorbire in sala prima del film).

(Nonostante sia chiaramente imbarazzante, il video è da guardare per le scene dietro le quinte con il famoso “Josh” Whedon, il famoso gemello cattivo di Joss.)

Aggiornamento incassi “The Avengers”

Scarlett JohannsonOrmai i titoli di questi post stanno diventando monotoni… ma ora siamo arrivati a 178,4 milioni di dollari.

In dettaglio:

– Regno Unito 24,7 milioni di dollari;
– Australia 19,7 milioni di dollari;
– Messico 15,9 milioni di dollari;
– Corea 12,9 milioni di dollari;
– Francia 12,7 milioni di dollari;
– Brasile 11,3 milioni di dollari;
– Italia 10,4 milioni di dollari;
– Taiwan 7,7 milioni di dollari;
– Spagna 7,3 milioni di dollari;
– Germania 6,7 milioni di dollari;
– Filippine 6,5 milioni di dollari;
– Hong Kong 4,6 milioni di dollari.

E il week-end in molti paesi (Italia inclusa) continua fino al Primo Maggio!

Intervista a Joss con clip da “Much Ado About Nothing”

Amy Acker nella parte di Beatrice e Alexis Denisof in quella di Benedick.La CBS questa mattina ha dedicato uno speciale al “regista di The Avengers” e l’intervista è stata condotta direttamente in casa di Joss (con tanto di moglie presente). Oltre ai vari spezzoni da Buffy, The Avengers e Roseanne (!!) alla fine viene mostrata anche una breve scena da Much Ado About Nothing.

È la primissima scena che si vede del prossimo film di Joss e riconosciamo facilmente Alexis Denisof, Fran Kranz, Clark Gregg e Amy Acker!

Disponibile anche una trascrizione del video.

Incassi di The Avengers a venerdì

The AvengersAnche se negli USA (e in Cina, Giappone, Russia e altri paesi) il film è ancora nel futuro nel resto del mondo (il 70%) ha già incassato 73 milioni di dollari. Da noi naturalmente è uscito il 25, ma in altri paesi come il Brasile, il Messico e la Spagna è uscito proprio ieri e gli incassi sono quelli del solo venerdì.

In dettaglio i dati vedono:
– Australia – $11,1 milioni di dollari;
– Regno Unito – $9,4 milioni di dollari;
– Francia – $6,8 milioni di dollari;
– Italia – $5,8 milioni di dollari;
– Messico – $4,7 milioni di dollari;
– Corea – $4,5 milioni di dollari;
– Taiwan – $3,6 milioni di dollari;
– Germania – $,4 milioni di dollari;
– Filippine – $3,4 milioni di dollari;
– Brasile – $2,8 milioni di dollari;
– Hong Kong – $1,8 milioni di dollari;
– Spagna – $1,7 milioni di dollari;
– Altri paesi – $14,1 milioni di dollari.

Per capirci, prima ancora di uscire in USA o di raggiungere il suo primo week-end intero nel resto del mondo ha già incassato come Serenity e The Cabin in the Woods… messi insieme.

Aggiornamento incassi di The Avengers

The AvengersCon gli incassi di ieri (2,3 milioni) in Italia finora il film ha incassato 2,7 milioni di euro. La giornata di ieri è stata “vinta” con facilità e ora ci si avvicina al primo week-end (lungo, fra l’altro).

Ci sono anche aggiornamenti sugli altri paesi in cui il film è uscito ieri. Le stime, in dollari, vogliono 6,2 milioni in Australia; 3 in Francia; 1,3 nelle Filippine; 1,2 in Taiwan e 800.000 dollari in Nuova Zelanda, per un totale di 12,5 milioni. Curiosamente han lasciato fuori l’Italia da questi dati.

Bonus: Intervista a Joss dal Sunday Times e intervista a Joss su Ain’t It Cool.

E due video di conferenze stampa complete (nel secondo c’è anche Joss):

Successo delle anteprime di ieri sera

The AvengersCome prevedibile, le anteprime di ieri sera sono state un grande successo, con un incasso totale (per un’unica proiezione per ognuna delle 300 sale che lo proiettava) di 400.000 euro.

Si preannunciano settimane interessanti, in cui terremo d’occhio i vari box office con un ordine di grandezza diverso rispetto a quanto siamo abituati… per capirci, Serenity in Italia fece poco più di 80.000 euro. In tutto.

(Nel frattempo la sezione opere è stata sistemata ed aggiornata. Non è ancora completa al 100%, ma quasi ci siamo! Sentitevi liberi di inviare eventuali correzioni e integrazioni, grazie!)

The Avengers è infine qui!

The AvengersL’attesa ormai sta per terminare per tutti quanti (in Italia). Questa sera alle 22:30 in 250 sale sparse per tutto lo stivale finalmente debutterà The Avengers, il film di Joss che lo renderà la hottest property in cinema.

E domani, naturalmente, aprirà ovunque (anche in 2D, per chi non ama il “genere”. Avendolo già visto si può dire che il 3D, aggiunto in post-produzione, nulla aggiunge e nulla toglie alla storia, per cui se ne può tranquillamente fare a meno).

Sabato a Roma c’è stata la première italiana… ma senza Joss, c’erano solo Scarlett Johansson (Vedova Nera), Mark Ruffalo (Hulk), Chris Hemsworth (Thor) e Tom Hiddleston (Loki). Per foto e video dalla première vi rimandiamo a screenWEEK.

Ed ecco invece la press conference della première di Londra. Da guardare assolutamente dopo aver visto il film, essendo altamente spoiler!

Ciao Joss, è stato bello conoscerti quando eri ancora sconosciuto!

Anteprima di “The Avengers” di ieri

The AvengersIeri, dopo varie vicissitudini, sono riuscito a vedere The Avengers, all’anteprima gratuita per i fan dell’UCI Bicocca di Milano.

Non farò recensioni, visto che il rischio spoiler è ancora molto alto uscendo il film tra una settimana. E ci sono decisamente cose “spoilerabili” nel film.

Mi limito a dire che chi temeva che il film non fosse “abbastanza Joss” per eventuali ingerenze Marvel o Disney (o semplicemente perché i personaggi non sono suoi) può dormire sonni tranquilli. Il film suona Whedon anche per chi non lo dovesse sapere (se esistesse qualcuno che lo vede senza sapere che è di Joss). La coralità dei personaggi è impressionante, in sole due ore e un quarto (circa) tutti i personaggi riescono ad avere la loro voce e ti lasciano volendo sapere di più su di loro. Dovrebbero fargli scrivere una serie regolare dei Vendicatori. E non parlo solo di Cap, Iron Man e Thor (anzi, forse Thor è quello che paradossalmente ha meno spazio di tutti), ma anche Bruce Banner, la Vedova Nera e Occhio di Falco. E l’agente Coulson e Maria Hill (Cobie Smulders). Tutti hanno il loro spazio e il dramma si mescola all’umorismo come Joss ci ha abituati.

Qualche nota sparsa:
– Tom Hiddleston è il nuovo James Marsters del Whedonverse;
– Hulk spacca;
Noi riconosceremo alcune situazioni come chiari riferimenti a Buffy e non parlo di cose piccole, anzi… forse delle cose più giganti del film (okay, a parte Hulk). Per il saranno solo parti della trama.

E… basta, perché altrimenti si diventa spoiler.

L’appuntamento è per martedì 24 sera, alle centinaia di anteprime (normali) in tutt’Italia! E godiamoci per una volta tanto, il fatto di venire prima degli Stati Uniti!

PS: Hulk SPACCA.