Quella casa nel bosco è in tutti i cinema

Quella casa nel boscoL’avete visto? The Cabin in the Woods è uscito venerdì scorso e sembrerebbe non essere andato male nel suo primo (speriamo non unico) week-end italiano. Secondo Bad Taste il film è arrivato quarto nel week-end con un incasso di 463000 euro (dietro a Dark Shadows, The Avengers – che è ormai il quarto film più visto della storia – e American Pie).

Ecco un paio di ottime recensioni italiane del film: Bad Taste e Roberto Recchioni.

Se non l’avete ancora visto correte al cinema!

Domani esce “Quella casa nel bosco”

Quella casa nel boscoFinalmente, dopo mille proroghe, domani esce anche in Italia “The Cabin in the Woods”, film co-scritto e prodotto da Joss con, tra gli altri, Fran Kranz (Topher in Dollhouse), Chris Hemsworth (Thor) e Amy Acker.

Il film è andato bene all’estero (non si parla ovviamente di cifre da capogiro come The Avengers, ma nel suo piccolo è andato bene), speriamo che il successo si possa ripetere anche da noi.

Il film esce in tutti i maggiori circuiti nazionali, quindi non dovrebbero esserci problemi per poterlo vedere! E speriamo che, a differenza di Serenity, riesca a durare più di una settimana nelle sale!

Buona visione!

Record per il secondo week-end USA

The AvengersPer la prima volta un film supera i 100 milioni di dollari di incassi (103, dati non definitivi) nel suo secondo week-end di programmazione negli Stati Uniti (il record precedente era di Avatar ed era “solo” di 75 milioni di dollari). Il film ha mantenuto il 50% degli spettatori della prima settimana, numero altissimo, soprattutto considerando che era stato record anche la scorsa settimana.

Qualche altro numero? Il film è ora all’undicesimo posto tra i film che hanno incassato di più di tutti i tempi al mondo con più di un miliardo di dollari (1002 milioni). In USA siamo arrivati a 373 milioni (i due week-end più il resto della settimana) e il film ha (tra gli altri) i primati come maggior settimana d’apertura, maggior sabato, maggior domenica e come film che ha raggiunto i 100, 150, 200, 250, 300 e 350 milioni di dollari più velocemente (sempre sul mercato USA).

Fino a che punto arriverà la marcia dei Vendicatori?

Intanto, shawarma per tutti!

Fonte: Box Office Mojo

Joss ci ringrazia

JossCome tutti ormai attendevamo, è arrivato oggi l’immancabile post di Joss su Whedonesque. Un post bellissimo in cui Joss sostanzialmente ringrazia i fan per essere stati con lui anche nei momenti “bui”. Il nostro “viola” (dal colore con cui compare il suo nome utente sul sito) rivela anche fatterelli interessanti come il coinvolgimento di Jed e Maurissa nella sceneggiatura del film e ribadisce il suo interesse sempre vivo nella TV e nelle sue due prossime webseries (Wastelanders e, ovviamente, Dr. Horrible 2). Nessuno tema che ora voglia fare solo cinema, cinema e cinema.

BadTaste ha tradotto integralmente l’intervento, quindi non posso che rimandarvi a loro!

Fumetti del Free Comic Book Day online!

FCBD 2012 - BuffySe non avete avuto modo di prendere i due fumetti gratuiti distribuiti nelle fumetterie americane lo scorso sabato in occasione del Free Comic Book Day, la Dark Horse vi viene incontro mettendoli online gratuitamente! Basta andare sul loro sito e – se siete registrati, altrimenti registravevi! – potrete leggere sia il fumetto di Firefly che quello di Buffy.

Buona lettura!

Week-end record in USA per The Avengers

HulkTorniamo al nostro argomento preferito… gli incassi di The Avengers!

Sono appena stati resi noti i dati del primo week-end in USA ed è record. Con 200,3 milioni di dollari The Avengers supera l’ultimo capitolo della saga di Harry Potter (e non di poco, era “solo” a 169,2 milioni) e diventa il film con gli incassi più alti nel primo week-end di tutti i tempi.

Nel frattempo gli incassi a livello globale (il film è infine uscito ovunque tranne in Giappone) si portano a quota 641,8 milioni di dollari. E sono destinati solo a salire!

Free Comic Book Day 2012

FCBD 2012 - SerenitySorpresa, per una volta non parliamo degli incassi di The Avengers (che comunque sono strabilianti, ne parleremo poi).

Oggi è il Free Comic Book Day, il giorno in cui in USA le case editrici distribuiscono fumetti gratuiti realizzati appositamente a scopo promozionale.

La Dark Horse quest’anno ha realizzato due fumetti che ci interessano. Sono due fumetti doppi, con due storie ciascuno fronte/retro.

Il primo fumetto ha storie di Serenity e Guerre stellari.

Naturalmente a noi interessa quella di Serenity, scritta da Zack Whedon (che scrive anche l’altra storia, con Han Solo) e disegnata da Fábio Moon (che ricorderete per Sugar Shock).

La storia ha luogo dopo gli eventi del film!

Potete leggere le prime pagine delle due storie sul sito del FCBD.

FCBD 2012 - BuffyIl secondo fumetto invece vede l’accoppiata Buffy/The Guild. La storia di Buffy è scritta da Andrew Chambliss (autore principale della Nona Stagione) e disegnata da Georges Jeanty. (Naturalmente la storia di The Guild è scritta da Felicia Day!)

Anche le prime pagine di queste storie si possono leggere sul sito del FCBD.

Essendo in Italia possiamo comunque procurarci questi fumetti con metodi alternativi (ad alcune fumetterie arrivano… altrimenti su eBay, almeno acquistandoli subito, possono avere un prezzo nominale molto basso.)

Interviste a Joss

Joss (Photo: Joe Pugieliese; grooming by Jason Schneidman/Solo Artists)Ormai ci sono più interviste a Joss che giorni dell’anno, ma oggi ne sono uscite due particolarmente belle (e particolarmente lunghe!). Un tempo, un’intervista all’anno significava anche il tempo di tradurle, oggi questo è diventato assolutamente impossibile, quindi ci limitiamo a linkarle e commentarle.

La prima viene da Forbes. Nell’intervista scopriamo, tra le altre cose, che:
Dr. Horrible ha “incassato” (finora) tre milioni di dollari (con 200.000 di spesa iniziale) ed è la cosa che, proporzionalmente, a Joss ha reso di più;
– Che non usa Twitter perché passerebbe troppo tempo a cercare di dire qualcosa di intelligente (ma non esclude che magari un giorno potrebbe provarci);
– Che preferisce Batman Begins a The Dark Knight perché il primo è un film su Batman, il secondo no;
– Che non è Xander, è Buffy!

E inoltre… The Avengers, The Cabin in the Woods, Wastelanders, Much Ado About Nothing, il seguito di Dr. Horrible e molto altro!

L’altra intervista invece viene da Wired e qui si parla di:
– L’origine del linguaggio di Buffy (o meglio, di Joss);
– Le citazioni per cui è noto (facendo notare che in Firefly ce n’è una);
– Dove scrive (ristoranti e bar, spesso!);
– Come ha imparato a gestire un telefilm dal nulla, ai tempi di Buffy;
– I problemi di Dollhouse e quelli di Firefly e come questi fossero completamente differenti;
– Gene Roddenberry e il nuovo Star Trek (che adora!);
– I run di Claremont e Morrison sugli X-Men;
– Di come lui sia una persona da X-Men più che da Vendicatori;
– Dei tagli a Much Ado

E di Sucker Punch, Rod Serling, Brian Bendis, la Vedova Nera, Die Hard, Ant-Man, Jim Starlin… e molto altro!

Chiudiamo con questo filmato. I due defic attori con cui interagisce Joss saranno in Much Ado.