Home | News | Extra | Links | #1 | #2 | #3 | #4 | #5 | #6 | #7 | #8

Joss Whedon's Fray

L'angolo della posta

Da Fray #8, luglio 2003

Sull'ultimo numero di Fray, l'angolo della posta è stato curato da Joss. Ecco cosa ha avuto da dire. (Non ho riportato tutte le lettere, solo un paio e le risposte di Joss, che oltre ad essere divertenti ed argute come sempre, contengono anche anticipazioni sul futuro e precisazioni sul passato)

Salve, sono Joss. Visto che questa è l'ultima pagina della posta della prima storia di FRAY (notate che ho detto PRIMA) ho pensato di rilevare Scott dal peso di dover rispondere alle lettere e pensarci io. Prima di tutto grazie per essere arrivati in fondo. Lo so, deve essere stata dura seguire 8 numeri che uscivano così velocemente uno dopo l'altro senza alcun imbarazzante ritardo... ma ci siete riusciti. Bravi! Seconda cosa, comprate il prossimo bel titolo Dark Horse! È FANTASTICO! Non ho la più pallida idea di cosa sia, ma sono abbastanza sicuro che pubblicizzare le nuove uscite sia l'etichetta standard delle pagine della posta. Fatto.
Ed ora passiamo alle lettere. La prima viene da me!

Caro signor Scott,
Come fa Joss ad essere così figo? È favoloso oppure solo favoloso? Come fa a scrivere questo fumetto così bene ed essere comunque così snello ed atletico? FRAY è migliore di tutti quei fumetti con la parola "Uomo", come L'Uomo Hulk o persino L'Uomo Uomo formica. Dovrebbe vincere un Eisner e un qualche tipo di aeroplano occultabile.

Distinti saluti,
Me

Be', me, credo che i tuoi punti siano tutti validi ed interessanti. Bel lavoro! Spero che la prossima lettera sia altrettanto piena di verve ed intelligente.

Fray mi piace davvero molto, ma l'ultimo numero, il #6 mi ha fatto davvero incazzare. Dov'è la dannatissima pistola a raggi? Quella specie di affare a forma di ascia non è, e non sarà mai, figo quanto la pistola a raggi che portava finora. Per favore fate in modo che Fray decida che l'ascia è una roba stupida e riprenda la sua pistola. Sono molto preoccupato e se quella spada rimane lì, me ne vado io. Capito capo!?

Grazie
BG

Oooh, questo non va molto bene. Preferivo la lettera di prima un po' lecchina. Be', BG, ormai potresti aver visto abbastanza episodi di BUFFY da sapere quanto io sia attaccato a quella specie di affare a forma di ascia.
Tutto quello che ti posso dire è che mi spiace, poi mi metto a ridere come Nelson dei Simpson e scappo via.

[Lettera piena di complimenti]

Okay Melany, CHI DIAVOLO TI CREDI DI ESSERE? Chi sei tu per giudicarmi? Cosa vuoi? SANGUE? Vuoi SANGUE? Come puoi dire... [RILEGGE LA LETTERA]... Oh. Uhm. Forse ho capito mal... Uh, ehi, grazie! Facciamo del nostro meglio. (Rispondere a questa lettera è più difficile di quanto pensassi. Ci credo che Scott ne è uscito pazzo. PAZZO!)

[Lettera di una ragazza che non aveva mai letto fumetti ed ora non riesce a smettere di rileggere Fray tanto lo adora, anche per i disegni bellissimi]

Ciao Jacquie. È la cosa più bella parlare con qualcuno che non frequenta il mezzo, quindi grazie mille!
E visto che ne hai parlato, prendiamoci un momento per parlottare e sbavare incorentemente sui disegni di Karl. Ha portato alla vita la mia ragazzina in modo così vivido. L'ha perfino fatta crescere... i cambiamenti in lei mentre matura sono in ogni vignetta. Karl, sei un grande. Eccoti un biscottino.

[Lettera di un ragazzo che vorrebbe che Fray diventasse una serie regolare]

Trasformare FRAY in una serie regolare? Figata! Peccato che a volte improvvisamente mi ci vuole un anno per scrivere un numero. Meno figata. Nonostante ciò... ci sono molti punti aperti da esplorare, anche se la storia si autocontiene. (Ed un grosso cambiamento nella mitologia della Cacciatrice, avvenuto nel telefilm, ha bisogno di essere spiegato...). Questa è stata la mia prima uscita, il mio viaggio inaugurale, e sebbene la risposta (che Scott mi lascia vedere) sia stata positiva, ho ancora molto da imparare. Ho bisogno di un po' di tempo per rimettermi insieme. Ma non ne posso fare a meno... mi manca già. Per cui aspettativi di vederla ancora, in una serie regolare, un bell'albo autoconclusivo, una miniserie... non lo so. So solo che è viva. E che probabilmente dovò scrivere tutto assieme questa volta, prima che il povero Scott possa anche solo CONSIDERARLA. Il pover'uomo ha soffeto (Ed è diventato pazzo, PAZZO!)

[Lettera di una ragazza che adora Fray, che parla anche della breve storia da "Tales from the Slayer" e che dice che la mini di Angel invece non le era piaciuta molto...]

Ora sembriamo un po' disordinati, mi devo essere perso un pezzo di lettera. Ma grazie per aver parlato di TALES OF THE SLAYERS... ho adorate fare quelle brevi storielle. (Quella con FRAY sarebbe DOVUTA uscire DOPO la fine della serie, ma QUALCHE idiota... be', lo sapete.)
Credo che quella storia sia una bella appendice a questa, ed HO dei piani per quel demone a forma di scimmia con 4 braccia.

Be', questo è tutto lo spazio che abbiamo per le lettere. La storia è fatta. Ringrazio ancora Scott l'uomo PIÙ paziente del mondo che mi ha guidato in questo mio privo tentativo e Karl che ha reso Mel così sexy, vulnerabile forte e così costantemente REALE che non posso immaginarla disegnata da nessun'altro. Andy, Dave, Michelle... questo è il classico fumetto che sognavo, eppure è diverso da tutti. Enormi grazie. Voi fan che lo compravate... bella scelta! Abbracci a tutti. E infine...

Io scrivo storie. Più che altro su ragazze, più che altro sulla forza. Sulal famiglia e sul dolore e sulla responsabilità. E su come si acquisisce la forza. Amo i mostri. Amo le macchine volanti e gli uomini pesce, ma più di tutto amo MEL. Ho fatto degli errori idioti questa volta (non vi dirò quali), e non ho proprio reinventato il mezzo in questo caso, ma dovevo raccontare una storia su Mel e la sua forza, e ne sono fiero. Questo è quanto.

Ciao. Per ora.
Joss

Home | News | Extra | Links | #1 | #2 | #3 | #4 | #5 | #6 | #7 | #8