[That Went Well - Firefly]

News Luglio 2004

2004: [Gennaio] [Febbraio] [Marzo] [Aprile] [Maggio] [Giugno] [Luglio] [Novembre]
2005: [Febbraio] [Marzo] [Aprile] [Giugno] [Luglio] [Settembre] [Ottobre] [Novembre] [Dicembre]
2006: [Gennaio] [Febbraio] [Giugno] [Correnti]

11/07/2004

Dal blog ufficiale di "Dusty Bottoms":

Il cast e la troupe hanno ormai finito le riprese esterne ed ora sono agli studi della Universal. La produzione occupa quattro enormi set; tre vengono costantemente costruiti, si gira, e poi vengono distrutti. Il quarto invece è la casa esclusiva della... avete indovinato, la Serenity. La nave ricostruita è meravigliosa. La stessa, eppure diversa. Tutto quello che amavate della prima rimangono, ma ha più dettagli, ed e' piu' ricca per quanto riguarda temi e colori. Camminare sulla nuova nave è stata un esperienza catartica per molti membri del cast e della troupe che provenivano dalla serie. C'è voluto un anno, ma Joss ha riavuto la sua nave.

Sulla pagina del blog potete trovare anche quattro foto dal set. Nulla di spoiler (a meno che non consideriate i costumi e le navette di sfondo spoiler). La foto qui di fianco foto era apparsa all'inizio insieme alle altre, ma poi e' stata misteriosamente tolta. Cliccateci per vederla nelle sue dimensioni reali.

11/07/2004

Aggiornamento da Jewel Staite!

Da FireflyFans.net

Un saluto a voi fedelissimi,

Solo un breve aggiornamento, visto che li chiedete. O magari non li avete chiesti in realtà, ma ve ne darò uno comunque. Abbiamo appena terminato un'altra settimana sul BDM alla nostra casa-lontana-da-casa, la Universal. Stiamo facendo alcune riprese per gli effetti speciali e con gli stunt, ci vuole un saaaaacco di tempo per farle e c'è ben poco da recitare. Per cui al posto di recitare ci siamo fatti un sacco di risate. Nathan è pazzo come sempre, col suo "vecchio materliale", come gli piace chiamarlo... riesce comunque a non smettere mai di essere divertente. È sempre bello lavorare in gruppo ed essere tutti lì... come ai vecchi tempi, no?

Abbiamo sentito dire che ci saranno alcuni di voi Browncoats sul set Lunedì. Gireremo le scene su "Beaumonde", proprio di fronte al portellone dell anave. Se non avrò la possibilità di incontrarvi tutti, vi do il benvenuto ora e vi dico che il nostro set è uno dei più amichevole ed allegri che ci siano. E no, non vi sto prendendo in giro... ci stiamo ancora divertendo ed amiamo ogni singolo minuto di quello che facciamo.

Per quanto riguarda me personalmente mi prendo il weekend per riposarmi, vedere un po' di film con mio marito ed andare ad una festa da Nathan questa sera. (Vedete? Ci vediamo davvero anche quando non lavoriamo!). Credo di essermi messa troppo autoabbronzante questa mattina ed ho l'aspetto di una che si è rotolata nella polvere, ma ahimè, questi sono problemi che si possono risolvere. Chiunque voglia altre informazioni personali (Non vi obbligherò a leggerle!) potete visitare http://jewelstaite.net dove ho cercato di scrivere almeno un paio di lettere alla settimana. Roger, un mio caro amico, tiene il sito e posta i miei commenti stupidi e a volte insignificanti sulla mia vita e la mia vita sul set di Serenity, in una pagina chiamata "Caro Roj". Vi ripeto ancora, può essere noioso, per cui non andate a leggerla a meno che non abbiate null'altro da fare. Ma continuerò ad alternare i miei post qui e sull'altro sito di Firefly, quello "verde", nel caso vogliate sapere altre cose sul buon BDM!!

Gente, siete assolutamente fantastici. Adoro leggere tutti i vostri post (a volte divertentissimi) e NON VEDO L'ORA che possiate vedere il film!! Sarà grandissimo!

Baci, me.

(Jewel)

Le "lettere" di cui parla Jewel si possono raggiungere direttamente cliccando QUI.

Sempre Jewel in un'intervista da: http://www.mediasharx.com/index.php/columns/2548

Joss è molto bravo a perseverare. Credo che amasse davvero tanto questo progetto e ci credesse ed ha avuto tutta la determinazione necessaria per trovare qualcun altro che ci credesse. Non era pronto a lasciare andare tutto. Girare la serie era stato così bello, così tranquillo, ed era un vero peccato finirla così. Credo che fosse una cosa troppo bella per lui per abbandonarla. I personaggi hanno visto troppo, e sopravvissuto a troppo per potersi lasciar scoraggiare facilmente, sapete?" Credo che quello che posso dire è che visto che stiamo avendo una seconda possibilità, per così dire, con Serenit, non c'è modo che nessuno di noi possa dare nulla per scontato.
Viviamo al momento, ma lo apprezziamo. Nessuno si sta agitando troppo per seguiti o cose simili, perché non vogliamo precorrere i tempi... e anche per fare solo un sequito il primo film deve essere il meglio che può. Ci stiamo lavorando duramente. Stiamo mettendoci tutte le nostre energie e i nostri pensieri positivi. Siamo in aria, finché non guardiamo in basso o dietro di noi o troppo avanti, tutto andrà benissimo.

11/07/2004

Due chiacchere con Alan Tudyk

Da Romantic Movies

D: Cosa pensi dello stato da "cult" di Firefly e del prossimo film Serenity?
R: È fantastico?

D: Perché i fans non riescono ad arrendersi?
R: Penso che siano i personaggi. Alla fine è per la famiglia dei personaggi. Credo in tutti gli attori coinvolti, sono davvero straordinari. Andiamo tutti d'accordissimo, ma quello che intendo è che il lavoro che ognuno di noi fa, è bello in questo modo. Abbiamo dei legami molto forti anche fuori da Serenity, tutti, e credo che questo si veda sullo schermo. E poi c'è Joss Whedon che scrive le storie, e quelle storie erano davvero molto fluide.

D: E sarà così anche nel film?
R: Credo di sì. Ho passato tutto il giorno ieri, 12 ore, a girarlo. E quello che abbiamo fatto ieri è stato fantastico (ride).

Da: SciFi.com

Sulla storia:
Vedi spoiler.

Sul film:
È più grande, sì. I nostri costumi sono più fighi. La nave è la stessa, anche sè è un poco più bella. I corridoi sono leggermente più larghi, così recitiamo meglio. Non è pericoloso com'era prima. Servono corridoi larghi per recitare bene. La prima regola della recitaziome: Spazi aperti. Non è più un set così pericoloso. Lo era prima, ci si appoggiava a qualcosa e si rialzava la mano sporca di sangue... ora le superfici sono molto più lisce.

La plancia:
La mia plancia... l'altro ieri era il primo giorno che pilotavo l'astronave. Ho tutti questi nuovi pulsanti. Adoro i pulsanti ed i bottoni che si accendono. Ed ho due scermi appesi sopra la mia testa che non c'erano prima e attraverso i quali accedo a diverse cose.

Soldi:
Il pilot che avevamo girato per Firefly era di due ore... credo sia costato 12 milioni di dollari... e ora ne abbiamo 50 sempre per fare due ore. Per cui Joss può fare molto. E abbiamo il supporto della Universal. Sono davvero molto contenti di quello che abbiamo fatto. È circa un mese e mezzo che giriamo ora e sono straordinariamente eccitati. E tutti andiamo così d'accordo. Voglio dire, è ridicolo!"

11/07/2004

Promo DVD

Per variare un po' ecco una notizia non relativa al film; Dal sito ufficiale dei DVD di Firefly, un breve messaggio promozionale di Tim Minear, finora passato inosservato.
http://www.foxtvdvd.co.uk/video/firefly/firefly_interview.html (Quicktime)

11/07/2004

Cast aggiornato.

L'Internet Movie Database ha aggiornato i dati relativi al cast di Serenity. Ecco i nomi aggiunti al cast della serie:
Chiwetel Ejiofor, Raphael Feldman, Yan Feldman, Michael Hitchcock, Glenn Howerton, Scott Kinworthy, David Krumholtz, Logan O'Brien, Ryan Tasz (già noto a chi segue BtVS per aver recitato il ruolo di Ben nell'episodio 2x19 "I Only Have Eyes For You"), Tamara Taylor, Terrell Tilford, Erik Weiner.

Nella sezione spoiler potete trovare anche i relativi ruoli.