Fran Kranz in Much Ado About Nothing

Tom Lenk parla di “Much Ado About Nothing”

Fran Kranz in Much Ado About NothingNon contento di essere già stato Andrew in Buffy e lo stagista in The Cabin in the Woods Tom Lenk sarà anche uno dei protagonisti di Molto rumore per nulla.

MTV l’ha intervistato.

Su Joss: “l’ha fatto per pura e semplice passione, perché ama Shakespeare“.

Sugli altri attori: “Era un gruppo di persone con cui ero già amico e le persone che non conoscevano erano comunque magnifiche”.

Sul suo primo incontro con Nathan Fillion (ai tempi della settima stagione di Buffy: “Io stavo da una parte di un camper doppio, mentre il suo camerino stava dall’altra. Una volta è venuto a bussare alla mia porta e mi ha detto ‘Ehi, come va? Sei grande nello show, fantastico! Sono un tuo fan.’ E io quasi me la sono fatta addosso, perché ovviamente ero un suo fan, di tutto quello che aveva già fatto. Mi ha davvero sorpreso e impressionato.”

Sempre su Nathan: “Credo possa essere la persona migliore di Hollywood.”Nathan fa Dogberry (Carruba) e Tom Verges (Sorba) (il capo delle guardie e il suo vice) e “siccome è ambientato ai giorni nostri siamo due guardie della security. È divertentissimo perché mi basta stare di fianco a Nathan Fillion per ridere. E anche solo stare affiancati fa ridere, perché io sono piccolino, mentre lui è altissimo.”

Sulla fine delle riprese: “Quando abbiamo finito di girare ero triste perché non avrei più rivisto quelle persone tutti i giorni”.

2 pensieri riguardo “Tom Lenk parla di “Much Ado About Nothing””

  1. ogni volta che sento parlare di questo film vado in iperventilazione (Joss Whedon adatta la mia opera preferita del Bardo assieme ad Amleto, capitemi), ma si sa qualcosa sulla data di uscita?

Rispondi